Le zone croate occupate - le cifre Indice

CONCLUSIONE

AVVERTENZA

I dati che si presentano sono quelli raccolti allo stato delle ricerche e riguardano esclusivamente i profughi della cui provenienza dalla Jugoslavia occupata esiste finora documentazione certa o mancante del dato riguardante la provincia (di confine o annessa) la cui autoritÓ propone l'internamento. Nel database sono presenti ,inoltre, internati il cui luogo di nascita si situa in Jugoslavia, ma mancano indicazioni certe sulla loro effettiva provenienza e sulla data in cui viene effettuato l'internamento.
Le ricerche, quindi, continuano e gli aggiornamenti apportati al database potranno essere verificati attraverso i link inseriti in calce alle pagine specifiche del saggio.
Le tabelle presenti nella pagina saranno, ad ogni modo, periodicamente aggiornate.

PROFUGHI INTERNATI O ACCOLTI IN ITALIA (1941 - 1943)
ZONA DI PROVENIENZANUMERO1
Dalmazia1223
Kavaja (Albania)190
Provincia di Lubiana774
Provincia del Carnaro (Fiume e Abbazia)158
Provincia del Carnaro - Zona annessa (Susak)201
Provincia del Carnaro: autorizzati a risiedere o non internati46
Trieste96
Informazioni da completare540
TOTALE3228

INFORMAZIONI (ALLO STATO DELLE RICERCHE) SUL PERCORSO IN ITALIA
  LubianaDalmazia e KavajaCarnaro e TriesteSusakInfo da completare Totali
Emigrati durante l'internamento101987246
Deceduti durante l'internamento7915-22
Arrestati ,deportati, uccisi in eccidio658051014174
Presenti nei campi UNRRA (It. Sud)165283433568594
Presenti in loc. italiane (1945)36886919158
Partiti per la Palestina (1944)152231647
Partiti per gli Stati Uniti (1944)828517521210
Rifugiati in Svizzera (1944)1342313575162637

EBREI PRESENTI NELLA ZONA D'OCCUPAZIONE TRASFERITI NEL CAMPO DI RAB (ARBE) A PARTIRE DAL MESE DI MAGGIO 1943
Data Numero
LUGLIO 1943 2546
INIZIO AGOSTO 1943 2741
FINE AGOSTO 27452

PROFUGHI PRESENTI A SUSAK E A SPALATO AL 18 AGOSTO 19433
Susak 300
Internati a Korzula (Curzola) 500
Profughi presenti a Spalato 800

NUMERO DEGLI EBREI PROFUGHI DALLE ZONE OCCUPATE DELLA JUGOSLAVIA
Internati o accolti in Italia3228
Internati a Rab (Arbe)2745
Non internati a Rab (Arbe)1500
Totale7472


1 Sono compresi anche gli ebrei respinti alla frontiera della Provincia del Carnaro e successivamente internati da varie autoritÓ italiane o delle zone annesse.
2 Un elenco in lingua croata, compilato dopo l'8 settembre 1943 registra la liberazione dal campo di 2273 ebrei internati; Ŕ probabile che l'elenco non tenga conto di coloro che non avevano abbandonato il campo dopo la sua chiusura e che furono deportati dai tedeschi. Cfr: Archivio del Museo Ebraico Belgrado, Lista di ebrei prigionieri nel campo di Arbe fornita da Milovan Pisarri
3 UCEI, serie Delasem, Varie, b.44P: Carlo Morpurgo, nota per Roma 27.8.1943. La cifra Ŕ indicativa; secondo un'altra relazione inviata pochi giorni prima alla stessa Delasem i profughi rimasti in Dalmazia erano complessivamente 1100.

Le zone croate occupate - le cifre Indice