Fort Ontario

Quando avevamo disperatamente bisogno di ottenere qualche tipo di visto
per fuggire ai nazisti raggiungendo gli Stati Uniti questo ci era negato.
Ora, dopo che tutto Ŕ finito, ora debbo andare in America

(Leon Levitch internato a Ferramonti e poi trasferito a Fort Ontario)

Il 20 luglio del 1944 la nave Henry Gibbons parte dal porto di Napoli con a bordo mille profughi , 982 dei quali erano ebrei stranieri giÓ internati nelle regioni del Sud Italia o giuntivi fortunosamente dalle regioni del Nord, ma anche direttamente dalla Jugoslavia, dalla Francia. Meta della nave erano gli Stati Uniti, dove i profughi sarebbero stati ospitati a Fort Ontario, Oswego (Nev York).

Le pagine che seguono ricostruiscono sinteticamente questo episodio. Fonte principale Ŕ stato il web, in particolare quello statunitense. L'unica risorsa web italiana su cui Ŕ possibile reperire informazioni sulla vicenda, per quanto si Ŕ potuto constatare, Ŕ il sito dalrifugioallinganno.it



Le fonti utilizzate


Per le scelte degli stati in merito alle politiche di immigrazione vedi:

Per la nascita del WRB e la preparazione dell'accoglienza ai profughi vedi: Per le testimonianze che hanno consentito di ricostruire i vari passaggi della vicenda vedi: Per un repertorio completo delle fonti sull'argomento vedi: